Frittelle con Fiori di Zucca

AutoreStefaniaCategoriaAntipasti, ContorniDifficoltàFacile

Quando arriva la bella stagione, immancabili sulle nostre tavole, sono i fiori di zucca, allegri, colorati e versatili in cucina, chi non ne ha mai acquistati nell'arco di tutta l'estate!
Devo dire che nella mia famiglia i fiori di zucca sono un must in estate, da sempre!...
Ricordo mio nonno nelle mattine d'estate, andava prestissimo a raccogliere i fichi per farceli trovare sul tavolo a colazione e puntualmente nel cesto dei fichi, immancabili c'erano i fiori di zucca, che mia nonna cucinava in tanti modi ma noi bimbi chiedevamo sempre le frittelle...

Resa10 Porzioni
Preparazione10 minsCottura5 minsTempo Totale15 mins

Per la Pastella
 100 ml Acqua ghiacciata possibilmente frizzante
 80 g Farina
 1 tsp Sale (cucchiaino)
Fiori di zucca o di Zucchine Romanesche
 10 Fiori
 Olio di semi di Arachidi Q.B.
 Sale Q.B.

1

Per prima cosa lavate i fiori di zucca, privateli del pistillo e fateli asciugare bene, tamponateli se necessario con carta assorbente.
Preparate la pastella:
In una ciotola mettete la farina setacciata, il sale e, aggiungete l'acqua ghiacciata a filo, amalgamatela alla farina, aiutatevi con una forchetta.

2

Man mano che aggiungete tutta l'acqua lavorate il composto con una frusta, la pastella dovrà risultare liscia e senza grumi, dalla consistenza cremosa, regolate di sale se è necessario.

3

Tagliate i fiori grossolanamente e versateli nella ciotola con la pastella.

4

Predisponete un pentolino dal bordo alto, con l'olio di semi di arachidi e portatelo a temperatura, circa 175° (in assenza di termometro da cucina, per assicurarvi che l'olio abbia raggiunto la giusta temperatura, immergete uno stecchino, l'olio dovrà fare tutte bollicine intorno) versate i fiori in pastella a cucchiaiate, mettetene 2-3 per volta, fateli dorare da entrambi i lati.

5

Tiratele su con un ragnetto o schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente, spolverate con un pizzico di sale.

Ingredienti

Per la Pastella
 100 ml Acqua ghiacciata possibilmente frizzante
 80 g Farina
 1 tsp Sale (cucchiaino)
Fiori di zucca o di Zucchine Romanesche
 10 Fiori
 Olio di semi di Arachidi Q.B.
 Sale Q.B.

Preparazione

1

Per prima cosa lavate i fiori di zucca, privateli del pistillo e fateli asciugare bene, tamponateli se necessario con carta assorbente.
Preparate la pastella:
In una ciotola mettete la farina setacciata, il sale e, aggiungete l'acqua ghiacciata a filo, amalgamatela alla farina, aiutatevi con una forchetta.

2

Man mano che aggiungete tutta l'acqua lavorate il composto con una frusta, la pastella dovrà risultare liscia e senza grumi, dalla consistenza cremosa, regolate di sale se è necessario.

3

Tagliate i fiori grossolanamente e versateli nella ciotola con la pastella.

4

Predisponete un pentolino dal bordo alto, con l'olio di semi di arachidi e portatelo a temperatura, circa 175° (in assenza di termometro da cucina, per assicurarvi che l'olio abbia raggiunto la giusta temperatura, immergete uno stecchino, l'olio dovrà fare tutte bollicine intorno) versate i fiori in pastella a cucchiaiate, mettetene 2-3 per volta, fateli dorare da entrambi i lati.

5

Tiratele su con un ragnetto o schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente, spolverate con un pizzico di sale.

Frittelle con Fiori di Zucca