Casarecce con Carciofi e Pancetta Croccante

AutoreStefaniaCategoriaPrimiDifficoltàFacile

La pasta con i carciofi e pancetta è un primo piatto gustoso, facile e veloce da preparare.

Resa4 Porzioni
Preparazione20 minsCottura25 minsTempo Totale45 mins

 5 Carciofi Romaneschi
 400 g Casarecce (o altro tipo di pasta)
 2 Spicchi di Aglio
 100 g Pancetta Piacentina D.O.P. (fettine sottili)
 Olio extravergine di oliva Q.B.
 Sale, Pepe nero, Prezzemolo Q.B.
 Vino bianco (Mezzo bicchiere)

1

Per prima cosa, pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, poi tagliate le punte dei carciofi, pulite i gambi eliminando la parte più dura.
Tagliate i carciofi a metà poi a fettine sottili e metteteli in una ciotola con acqua e succo di limone, lasciateli in ammollo per qualche minuto.
Scolate i carciofi e tamponateli con della carta da cucina.

Nel frattempo fate bollire abbondante acqua salata per la cottura della pasta.

2

In un'ampia padella fate soffriggere l'aglio con l'olio extravergine di oliva, togliete la padella dal fuoco, eliminate gli spicchi di aglio e aggiungete le fettine di pancetta sminuzzata grossolanamente, rimettete la padella sul fuoco a fiamma dolce e fate rosolare la pancetta fino a quando non apparirà croccante.
Toglietela dalla padella e riponetela al caldo.

3

Rimettete la padella sul fuoco e aggiungete i carciofi, fate rosolare qualche minuto, sfumate con il vino bianco, fate evaporare a fuoco moderato, regolate di sale, pepe macinato fresco e fate cuocere i carciofi a fuoco moderato, per circa 15-20 minuti, aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura.

4

Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella con i carciofi, aggiungete se necessario ancora un pò di acqua di cottura e il prezzemolo tagliato finemente.
Amalgamate bene la pasta con il condimento a fuoco moderato.

5

Servite la pasta con la pancetta croccante e altro prezzemolino se piace.

Ingredienti

 5 Carciofi Romaneschi
 400 g Casarecce (o altro tipo di pasta)
 2 Spicchi di Aglio
 100 g Pancetta Piacentina D.O.P. (fettine sottili)
 Olio extravergine di oliva Q.B.
 Sale, Pepe nero, Prezzemolo Q.B.
 Vino bianco (Mezzo bicchiere)

Preparazione

1

Per prima cosa, pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, poi tagliate le punte dei carciofi, pulite i gambi eliminando la parte più dura.
Tagliate i carciofi a metà poi a fettine sottili e metteteli in una ciotola con acqua e succo di limone, lasciateli in ammollo per qualche minuto.
Scolate i carciofi e tamponateli con della carta da cucina.

Nel frattempo fate bollire abbondante acqua salata per la cottura della pasta.

2

In un'ampia padella fate soffriggere l'aglio con l'olio extravergine di oliva, togliete la padella dal fuoco, eliminate gli spicchi di aglio e aggiungete le fettine di pancetta sminuzzata grossolanamente, rimettete la padella sul fuoco a fiamma dolce e fate rosolare la pancetta fino a quando non apparirà croccante.
Toglietela dalla padella e riponetela al caldo.

3

Rimettete la padella sul fuoco e aggiungete i carciofi, fate rosolare qualche minuto, sfumate con il vino bianco, fate evaporare a fuoco moderato, regolate di sale, pepe macinato fresco e fate cuocere i carciofi a fuoco moderato, per circa 15-20 minuti, aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura.

4

Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella con i carciofi, aggiungete se necessario ancora un pò di acqua di cottura e il prezzemolo tagliato finemente.
Amalgamate bene la pasta con il condimento a fuoco moderato.

5

Servite la pasta con la pancetta croccante e altro prezzemolino se piace.

Casarecce con Carciofi e Pancetta Croccante