Bucatini all’Amatriciana

AutoreStefaniaCategoriaPrimiDifficoltàFacile

Questa ricetta fa parte di uno dei piatti tipici della cucina Romana, è un condimento molto apprezzato in tutto il mondo!!!

Resa2 Porzioni
Preparazione10 minsCottura20 minsTempo Totale30 mins

 160 g Bucatini
 120 g Guanciale
 200 g Pomodori pelati (in estate 4-5 pomodori maturi San Marzano, spellati e privati dei semi)
 50 g Pecorino romano D.O.P. grattugiato
 1 Peperoncino rosso fresco

1

Tagliate il guanciale prima a fettine non troppo sottili poi a listarelle, eliminate la cotenna e fatele rosolare quando il grasso del guanciale avrà cominciato a sciogliersi aggiungete il peperoncino e fate rosolare fino a quando non avranno preso colore.

2

Scolate il guanciale dalla padella e tenetelo da parte al caldo.

Versate il pomodoro nella padella, regolate di sale e fate cuocere il tempo di cottura della pasta, che nel frattempo avrete messo a cuocere.

3

Scolate al dente e fatela saltare in padella aggiungendo il guanciale croccante, servite con una spolverizzata di pecorino romano grattugiato.

4

Consigli:
Se volete usare meno guanciale potete aggiungere in padella due cucchiai di olio extravergine di oliva e far rosolare il guanciale anche con l’olio.

Se usate il pelato sarebbe preferibile passarlo.

La pasta ideale sono i bucatini, le mezze maniche e i rigatoni.

Ingredienti

 160 g Bucatini
 120 g Guanciale
 200 g Pomodori pelati (in estate 4-5 pomodori maturi San Marzano, spellati e privati dei semi)
 50 g Pecorino romano D.O.P. grattugiato
 1 Peperoncino rosso fresco

Preparazione

1

Tagliate il guanciale prima a fettine non troppo sottili poi a listarelle, eliminate la cotenna e fatele rosolare quando il grasso del guanciale avrà cominciato a sciogliersi aggiungete il peperoncino e fate rosolare fino a quando non avranno preso colore.

2

Scolate il guanciale dalla padella e tenetelo da parte al caldo.

Versate il pomodoro nella padella, regolate di sale e fate cuocere il tempo di cottura della pasta, che nel frattempo avrete messo a cuocere.

3

Scolate al dente e fatela saltare in padella aggiungendo il guanciale croccante, servite con una spolverizzata di pecorino romano grattugiato.

4

Consigli:
Se volete usare meno guanciale potete aggiungere in padella due cucchiai di olio extravergine di oliva e far rosolare il guanciale anche con l’olio.

Se usate il pelato sarebbe preferibile passarlo.

La pasta ideale sono i bucatini, le mezze maniche e i rigatoni.

Bucatini all’Amatriciana