Frappe di Carnevale

AutoreStefaniaCategoriaDolciDifficoltàIntermedia

La ricetta che vi propongo è semplice e super testata, le frappe sono friabilissime ve lo assicuro!
Provatela e mi direte!!!

Resa30 Porzioni
Preparazione40 minsCottura5 minsTempo Totale45 mins

 250 g Farina
 1 Uovo
 25 g Burro sciolto
 2 tbsp (cucchiaio da tavola) Zucchero
 6 tbsp (cucchiaio da tavola) Vino bianco
 1 Pizzico di sale
 Scorza grattugiata di limone Q.B.
 Olio di semi Q.B.
 Zucchero a velo vanigliato Q.B.

1

Predisponete una spianatoia, metteteci la farina setacciata, il pizzico di sale, formate un incavo al centro e metteteci l'uovo, sbattete con una forchetta , aggiungete lo zucchero e continuate a sbattere.

2

Aggiungete la scorza del limone grattugiato, il burro sciolto e continuando a sbattere con la forchetta, prendete man mano la farina, aggiungete il vino (che avrete messo in un bicchierino) a filo, amalgamando bene tutto l'impasto con le mani.

3

Continuate ad impastare fino a formare un panetto liscio, copritelo con la pellicola e fatelo riposare in frigo per circa 20-30 minuti

4

Trascorso il tempo necessario prendete il panetto e stendetelo con l'aiuto di un mattarello.

5

Stendete l'impasto in delle strisce sottili (io mi sono aiutata con la macchinetta per la fare la pasta a mano)

6

Ritagliatele come più vi piace le vostre frappe.

7

Nel frattempo fate scaldare l'olio in una padella a circa 160°, (fate la prova con una briciolina appena la mettete l'olio forma tutte bollicine intorno, significa che è a temperatura giusta) fate friggere le vostre frappe 5- 6 minuti, poche alla volta, girandole, senza farle dorare troppo.

8

Scolatele e mettetele su di un vassoio con carta assorbente, cospargetele di zucchero a velo quando sono ancora calde.

Ingredienti

 250 g Farina
 1 Uovo
 25 g Burro sciolto
 2 tbsp (cucchiaio da tavola) Zucchero
 6 tbsp (cucchiaio da tavola) Vino bianco
 1 Pizzico di sale
 Scorza grattugiata di limone Q.B.
 Olio di semi Q.B.
 Zucchero a velo vanigliato Q.B.

Preparazione

1

Predisponete una spianatoia, metteteci la farina setacciata, il pizzico di sale, formate un incavo al centro e metteteci l'uovo, sbattete con una forchetta , aggiungete lo zucchero e continuate a sbattere.

2

Aggiungete la scorza del limone grattugiato, il burro sciolto e continuando a sbattere con la forchetta, prendete man mano la farina, aggiungete il vino (che avrete messo in un bicchierino) a filo, amalgamando bene tutto l'impasto con le mani.

3

Continuate ad impastare fino a formare un panetto liscio, copritelo con la pellicola e fatelo riposare in frigo per circa 20-30 minuti

4

Trascorso il tempo necessario prendete il panetto e stendetelo con l'aiuto di un mattarello.

5

Stendete l'impasto in delle strisce sottili (io mi sono aiutata con la macchinetta per la fare la pasta a mano)

6

Ritagliatele come più vi piace le vostre frappe.

7

Nel frattempo fate scaldare l'olio in una padella a circa 160°, (fate la prova con una briciolina appena la mettete l'olio forma tutte bollicine intorno, significa che è a temperatura giusta) fate friggere le vostre frappe 5- 6 minuti, poche alla volta, girandole, senza farle dorare troppo.

8

Scolatele e mettetele su di un vassoio con carta assorbente, cospargetele di zucchero a velo quando sono ancora calde.

Frappe di Carnevale