Cookies di Stef

I biscotti americani per eccellenza, chi non conosce i cookies?
La loro storia nasce negli anni 30 quando una signora di nome Ruth Wakefield, proprietaria dell’albergo Toll House nel Massachussetts, mentre preparava i suoi soliti biscotti al cacao, si accorse di non avere il cioccolato in polvere e per ovviare al problema decise di sostituirlo con una tavoletta di cioccolato Nestlé tagliata in tante scagliette, pensando che si sarebbero fuse in cottura ma non andò così, i biscotti conservarono il loro colore chiaro con tante scaglie di cioccolato ben visibili che li rendevano croccanti fuori e scioglievoli al morso…
Questa rivisitazione motivata della signora Ruth fu un enorme successo, piacque moltissimo agli ospiti dell’hotel, che dimostrarono di gradire la nuova versione più della ricetta originale, la fama dei Cookies si sparse velocemente, a parlarne furono la radio, il giornale di Boston, programmi televisivi, a partire da quel momento i cookies sono diventati un vero must della pasticceria Americana.

Leggi tutto